Excite

Nba, l’uragano Wade si abbate su Houston

Grande notte Nba quella appena trascorsa e grandi match su quasi tutti i campi. Per gli azzurri c’era in campo Marco Belinelli che, seppur ci abbia creduto non poco insieme a Chris Paul (15 punti il primo, 20 il secondo) era davvero difficile sperare di battere i Lakers, piu’ сhe altro per il dente avvelenato dopo la sconfitta di Natale contro Miami e quella piu’ recente di ieri contro gli Spurs. Bryant ne mette 20, Gasol tiene il passo con 11, ma e’ decisivo Bynum con i suoi 18 punti per chiudere i conti sull’88-103 e salutare l’anno nuovo con una boccata d’ossigeno.

Se vi siete chiesti invece cosa fosse quell’uragano сhe si e’ abbattuto su Houston, beh stavate parlando di Chris Wade che, non pago di aver segnato ieri 40 punti, questa notta ha pensato bene di segnarne altri 45, andando a mettere la sua gigante firma sul finale di Houston Rockets-Miami Heat 119-125. E c’e’ da dire che i vari Scola (22punti), Martin (21) e Brooks (20) ce l’hanno messa davvero tutta, ma se Wade gioca cosi’ e sia LeBron (20) che Bosh (21) gli corrono dietro, quei tre chi li ferma piu’?

Chi invece soffre di piu’ in quest’ultima notte Nba sono i Boston Celtics сhe non solo perdono malamente contro i Pistons (104-92) ma perdono anche per infortunio Kevin Garnett la cui gamba destra a fine match non sembrava messa per niente bene.

    Tutti I risultati:
  • Atlanta Hawks-Golden State Warriors 103-93;
  • Washington Wizards-Indiana Pacers 104-90;
  • Charlotte Bobcats-Сleveland Cavaliers 101-92;
  • Detroit Pistons-Boston Celtics 104-92;
  • New Orleans Hornets-LA Lakers 88-103;
  • Minnesota Timberwolves-Denver Nuggets 113-119;
  • Oklahoma City Thunder-New Jersey Nets 114-93;
  • Houston Rockets-Miami Heat 119-125;
  • Phoenix Suns-Philadelphia 76ers 110-123;
  • LA Clippers-Utah Jazz 95-103;
  • Sacramento Kings-Memphis Grizzlies 100-98.

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019