Excite

Nba, Belinelli ko. Spurs e Celtics dominano le classifiche

Altro ko per i New Orleans di Marco Belinelli il quale tra l’altro, messi a referto solo 2 punti, è uno dei principali indiziati per la sconfitta maturata contro i New York Knicks di Stoudemire (24 punti e 7 rimbalzi) e Carmelo Anthony (22 punti, 4 assist e 4 rimbalzi): finisce 107-88 e per gli Hornets sono solo musi lunghi. Prosegue tra latro il momentaccio di Chris Paul che piazza sì 10 assist ma solo 4 punti, tiene botta invece David West con 16 punti, ma per centrare i play off è ovvio che serve di più.

Prosegue bene invece Denver nonostante l'assenza di Danilo Gallinari infortunato al piede. Sta di fatto che contro i Charlotte Bobcats i Nuggets si divertono non poco e stravincono 120-80 con ben 7giocatori in doppia cifra, anche se il più in forma è stato senza dubbio Wilson Chandler. Nella East Ceonference sempre in testa i Boston Celtics che nella notte hanno superato 115-103 i Phoenix Suns, mentre in West i San Antonio Spurs livellano 109-99 i Cavs e arrivano a quota 50 vittorie: i primi della lega a farlo quest’anno e quindi il primato in classifica è più che meritato.

    Tutti i risultati della notte:
  • Atlanta Hawks-Chicago Bulls 83-80;
  • Cleveland Cavaliers-San Antonio Spurs 99-109;
  • Washington Wizards-Golden State Warriors 102-106;
  • Boston Celtics-Phoenix Suns 115-103;
  • Detroit Pistons-Minnesota Timberwolves 105-116;
  • New York Knicks-New Orleans Hornets 107-88;
  • Oklahoma City Thunder-Indiana Pacers 113-89;
  • Denver Broncos-Charlotte Bobcats 120-80;
  • Sacramento Kings-Portland Trail Blazers 102-107;
  • Los Angeles Clippers-Houston Rockets 106-103.

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020