Excite

Nba: Bulls sempre più convincenti, ko i Clippers

Non c’erano né Joakim Noah né di Carlos Boozer ma la legge di Chicago è sempre la stessa, in casa dei Bulls non si passa. E così, dopo la sconfitta contro Charlotte, eccoli rialzare la testa contro i Dallas Mavericks, regolati per 82-77 soprattutto grazie alle prodezze del sempre più promettente Derrick Rose, autore di 26 punti, 9 assist e 7 rimbalzi.

Dallas da parte sue tiene botta fin che può e Nowitzki prova a fare il suo compitino con 19 punti, ma la fatica del tanto sudato quanto vinto match contro i Lakers si fa sentire, e così i Mavs cedono il passo a quella che, dopo Boston e Miami, è diventata la terza forza della East Conference.

Crollano invece i Los Angeles Clippers, che venivano da un periodo d’oro, per 108-93 contro Portland, ma la sfida nella sfida è quella offerta dai due centri, Marcus Aldridge per i Blazers e Blake Griffin per i Clippers: i due si stanno giocando un posto all’All Star Game, e nonostante le prove spaziali di Griffin in questo periodo l’ultima sfida l’ha vinta Aldridge per 28 punti a 20.

Chiude la note Nba la vittoria degli Charlotte Bobcats sui Philadelphia 76ers per 100 -97: su di tutti spicca Augustin che con 31 punti stampa il suo career-high trascinando i suoi al successo.

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018