Excite

Nba, scendono in cattedra Bryant e LeBron, che spettacolo!

Non chiamateli umani perchè non sarebbe del tutto vero. Continua il campionato Nba e l’ultima giornata è tornata all’insegna delle stelle americane più amate, Kobe Bryant e James LeBron, entrambi autori principali delle vittorie di Lakers, che avevano perso gli ultimi due incontri, e Cleveland, che si è scontrata coi Warriors dimezzati da infortuni e malattie.

106-93 dei Lakers sui Detroit Pistons che riescono a toccare -28 punti, per poi provarci nel finale dove raggiungono il risultato di -7, ma non c’è niente da fare perché Bryant questa partita non la vuole perdere e con una tripla finale segna il suo 40° punto della serata con tanti saluti a Bynum, Gordon e Maxiell che in tre segnano poco più dei punti che realizza lui da solo.

Alla grande anche James LeBron che porta i Cavaliers alla vittoria sui Golden State Warriors con il punteggio di 114-108 e 31 punti all’attivo. Una prestazione con la A maiuscola perché i ragazzi di Don Nelson si sono presentati a Cleveland in 8 a causa di infortuni e malattie, come l’influenza H1N1 presa da Watson. Nonostante questo i Golden States ce l’hanno messa tutta, ma si sono scontrati contro il muro LeBron, che una volta sceso in cattedra ha deciso di non scenderci più.

Male invece i Toronto Raptors battuti per 130-107 da Denver con un Anthony all’altezza dei sopracitati Kobe e James, con i suoi 32 punti che da sé fanno la differenza, specie considerando la serata negativa di Andrea Bargnani che non va oltre i 12 punti. E’ invece apparso in spolvero Bellinelli che non solo segna 18 punti, ma corre, segna da tre e ruba palloni, concedendo però qualche errorino facile da sfruttare per Denver. Comunque i Nuggets hanno portato a casa un gran risultato fatto dalle giocate di Anthony appunto ma anche dai 29 punti di Smith che infila palloni da tutte le parti, con buona pace per Bellinelli che, nonostante ce l'abbia messa tutta, alle volte si è dovuto mangiare le mani.

    Altri risultati della giornata:
  • Miami Heat-Oklahoma City Thunder 87-100
  • New Jersey Nets-Indiana Pacers 83-91
  • New Orleans Hornets-Los Angeles Clippers 110-102
  • Houston Rockets-Phoenix Suns 105-111
  • Sacramento Kings-Chicago Bulls 87-101

Foto: nba.com

Guarda le spettacolari giocate di Bryant contro i Pistons

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017