Excite

Nba, tornado Boston! Vincono anche Orlando e Sixiers

E’ sempre Boston, è sempre Ray Allen. 11° vittoria di fila per i Celtics, arrivata con una tripla a 17,5 secondi dalla fine contro i Memphis Grizzlies, con il punteggio che si fissa sul 110-105 finale e tanti saluti. Boston vola come nessun altro, e una cosa è certa, la forza di questa squadra è più che mai il gruppo come dimostra il tabellino finale con l'intero quintetto che chiude in doppia cifra.

Anche agli Orlando Magic va bene ma serve una rimonta lunga e laboriosa contro gli Indiana Pacers che all’Amway Arena alla fine non riescono ad oltre un 98-106. Bella prove di JJ Redick che, anche se parte male, è il fautore dell’aggancio agli Indiana ma il lavoro, quello vero, lo fanno Rashard Lewis e Vince Carter, senza citare il solito Dwight Howard che chiude con 21 punti e 23 rimbalzi.

Sugli altri campi c’è poi da registrare la vittoria dei Sixers che ospitavano i Golden State Warriors, partita chiusa sul 117 a 101 e con Allen Iverson che piazza 20 punti, supportato da Thaddeus Young e Sam Dalembert che chiudono entrambi in doppia; bene anche Denver che spazza via Oklahoma City (93-102) con 31 punti di Carmelo Anthony che risponde ai 32 di Kevin Durant. Vince anche Minnesota contro Utah (110-108), grazie alle giocate di Jonny Flynn e Al Jefferson, che hanno il loro bel da farsi per stare dietro a Deron Williams, che nonostante la sconfitta fa registrare 38 punti. Chiudono la tabella dei risultati i Los Angeles Clippers che riescono a battere, su un erroraccio di Earl Boykins che perde da panico una palla sul finale, i Washington Wizards per 95-97.

    I risultati di ieri:
  • Toronto Raptors - Houston Rockets 101-88;
  • Atlanta Hawks - New Jersey Nets 130-107;
  • Miami Heat - Memphis Grizzlies 90-118;
  • Oklahoma City Thunder - Cleveland Cavaliers 89-102;
  • Los Angeles Clippers - San Antonio Spurs 90-115.

Foto: nba.com

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017