Excite

Nba, tutto riaperto! Suns e Magic fanno sognare

Le finali dei play off Nba, che sembravano già chiuse dopo gara 2, si riaprono in maniera spettacolare grazie alle grandi prove dei Suns e di Orlando che dimostrano di non aver alcuna intenzione di lasciare il passo a Lakers e Boston: messaggio recapitato forte chiaro con due vittorie che portano la serie in West sul 2-2, mentre la serie in East è ancora a vantaggio di Boston per 3-2, pochissimo se pensate che fino a tre giorni fa stavano 3-0.

115-106 il punteggio con cui la squadra di Phoenix ha superato i Lakers, e questa sera alle 21 allo Staples Centre di Los Angeles si gioca gara 5 che sarà fondamentale per capire come si arriverà a Phoenix sabato, quel che è certo è che Bryant ha messo tutti i suoi sull’attenti: ‘Hanno una grande panchina, che ha saputo dare un grande impulso al gioco della loro squadra. Dobbiamo capire che questa squadra può batterci. Dobbiamo essere pronti a metterci in gioco’.

E se i Suns stanno facendo sognare sembra davvero un miracolo quello tirato su da Orlando che sotto di 3-0, dopo due match giocati alla grande l’ultimo vinto 113-92, ritorna prepotentemente in gioco letteralmente trascinata da Nelson 24 (4/5 da due, 4/5 da tre, 8/8 liberi) e Howard, 21 punti e un gioco spaziale. Boston invece sembra aver perso fiducia, ma basta pochissimo per portarsi a casa la finalona, uno solo punto ancora e per Wallace, Garnett e Rondo ed è fatta.

Dobbiamo credere tutti in questa impresa – racconta Jameer Nelson -. Pensiamo ad una gara alla volta, ma servirà il contributo di tutti’. Il coach di Orlando è molto deciso e concentrato: ‘Offensivamente è stata la nostra miglior partita della serie – spiega coach Steve Van Gundy -. Ma sarà servita a poco se non ci ripeteremo in gara-6’.

foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019