Excite

Neri più veloci... questione di corporatura!

Questione di corporatura!Dietro ai successi di gente come Usain Bolt o Michel Phelps ci sarebbero questioni legate al fisico o almeno questo è quello che sostiene Adrian Bejan, professore alla Duke University in North Carolina, il quale ha fatto notare come in effetti il podio dei 100 m. di atletica leggera e' quasi sempre di un nero, mentre quello dei 100 stile libero di nuoto e' quasi sempre di un bianco.

Guarda il record del mondo di Bolt a Berlino nei 100m contro Tyson Gay e Powell

Questioni di corpo appunto e non certo di colore della pelle, dato che i neri hanno il centro di gravita' in media 3 cm piu' in alto di un bianco e ne deriva che la velocita' e' data dalla distanza tra bacino e piedi e non dall'altezza totale dell'atleta.

Quindi ecco spiegato il mistero ed in effetti per rendersi conto di quanto affascinante sia questa teoria basta guardare i blocchi partenza dei 100 metri della Diamond League di Parigi che si terrà il 16 luglio, blocchi che comprendono i due uomini più veloci al mondo, Usain Bolt ed Asafa Powell.

In una conferenza stampa tra l’altro il triplo campione olimpico ha detto di ritenere che la sfida al compatriota comportera' una maggiore tensione agonistica, una sfida nella sfida tutta da gustare dato che Bolt quest’anno ha corso in 9'82’’, che e' stato anche il miglior tempo stagionale di Powell.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019