Excite

N.Technology, ecco il nuovo team italiano di F1

Il nuovo team italiano che entrerà nel Mondiale F1 2010 ha un nome da stamparsi bene in testa, N.Technology, società che fa capo a Msc Organization, regolarmente iscritta alla prossima edizione con la licenza numero 227308, rilasciata dal Royal Automobil Club Motors Sports Association. Come avevamo anticipato ieri ecco che un nuovo team composto dada professionisti italiani si è ufficialmente affacciato al prossimo Mondiale, bisogna ora solo capire che ne sarà di tutti questi giochi di potere.

Intanto la nuova monoposto è stata invitata ai test di Dubai, dove a guidarla per effettuare i primi test appunto ci saranno il pilota italiano Vitantonio Liuzzi che ha già dichiarato: “Sono molto felice e al tempo stesso curioso di poter prendere parte a questa sessione di test”, insieme al vice campione del FIA GT 2008 (Classe GT1) Fabrizio Gollin e il belga Bertrand Baguette, quest’anno impegnato nelle World Series by Renault.

Si perché Mosley è deciso e risoluto, la sua idea non cambia: "Io dico: se volete fare le regole, allora organizzate il vostro mondiale. Ma la Formula 1 è nostra, noi facciamo le regole. Abbiamo iniziato 60 anni fa e continueremo così", ha dichiarato il numero 1 della Fia in un'intervista al magazine 'Motorsport Aktuell', rincarando ulteriormente la dose sul patto della Concordia: "Non si può firmare il Patto della Concordia entro il 12 giugno. Non è realistico".

Si perché a conti fatto i team al suo Mondiale si sono iscritti, però con riserva, ovvero a patto che venga cancellato il tetto di budget, per chi ancora non l’avesse capito. Mosley è chiaro, vuole allargare le porte del circus a nuovi team ed arrivare a 13 invece degli attuali 10, e da parte suo tutto questo è lodevole, ma fino a che punto potrà andare a avanti tutto questo? Che fine faranno sviluppo e progettazione? Come faranno questi team abituati in F3 a trovarsi le macchine già fatte e finite a sviluppare motori e telai competitivi (specie con un tetto di spesa massimo di 40 milioni)?

Altro che circus di Formula 1, tutto questo sembra sempre di più il Circo di Moira Orfei!

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017