Excite

Nuoto, agli Europei di Eindhoven l’Italia è 5°

Sono terminati gli Europei di nuoto in vasca corta di Eindhoven e, a parte l’abbandono di Federica Pellegrini nei 400 metri a causa di una malore che l’ha costretta al ritiro salvo poi contribuire al bronzo di squadra nella staffetta 4×50 metri misti, è più o meno positivo il bottino finale per gli azzurri che concludono la pratica con 18 medaglie, che vale il quinto posto: 4 ori, 7 argenti e 7 bronzi.

L’ultima giornata ha visto gli azzurri accaparrarsi 3 medaglie, la più bella è l’oro conquistato nella staffetta 4x50 stile libero da Luca Dotto, Lucio Spadaro, Filippo Magnini e Marco Orsi che con il tempo di 1'25’’16 hanno preceduto di 3 centesimi la Germania tirata dai fratelli Deibler che arriva all’argento davanti alla Russia, medaglia di bronzo.

D’argento invece è la medaglia di Damiano Lestingi nei 100 dorso (dopo aver vinto la stessa medaglia nei 200) che si è dovuto arrendere al russo Stanislav Donets mentre il 3° posto è andato sempre ad un altro russo, Artem Dubovskoy. Buona prova in questa gara anche per Mirco Di Tora che per un niente non ha centrato il podio. Infine altra medaglia, questa volta un bronzo per Caterina Giacchetti che nei 100 farfalla chiude dietro all’olandese Inge Dekker e alla norvegese Ingvlld Snildal.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019