Excite

Pellegrini, buona la prima agli Assoluti di Riccione

Buona la prima per Federica Pellegrini che nella prima giornata degli Assoluti Primaverili di nuoto in svolgimento a Riccione, e validi tra l’altro come selezione per i Mondiali di Shanghai, ha chiuso facilmente in testa la finale dei 400 stile libero con il tempo di 4'03’’49, davanti a Martina De Memme con il tempo di 4'12’’05 e Alice Nesti in 4'13’’67: anni luce da lei naturalmente.

Scopri tutto quel che c’è da sapere su Federica Pellegrini e guarda le gallery più belle dei suoi successi

Felicità nel vedere che il lavoro paga: ‘Non è mai facile nuotare da soli non avendo il pungolo delle altre – ha commentato Fede -. Sono comunque molto contenta, avendo fatto registrare un tempo migliore rispetto a quello dell'anno scorso in questo periodo. Penso che questa gara sia la più difficile, giusto levarsela subito come poi accadrà ai Mondiali e alle Olimpiadi. Lucas? Penso sia soddisfatto’.

Guarda la Pellegrini sexy per NiloxSwimSonic

E naturalmente come auspicato da lei ecco che i microfoni passano al tecnico francese Lucas che l’ha presa sotto la sua ala: ‘Credo che possa nuotare molto più velocemente. Ha fatto comunque una performance corretta, non nuotava da parecchi mesi su questa distanza sulla vasca lunga, si può essere contenti di come sta andando. E' importante rimettersi nel ritmo della competizione, per lei nuotare tanto fa bene’.

Ed intanto si fanno avanti i primi nomi dei protagonisti azzurri che hanno conquistato il pass per i Mondiali di Shangai: Samuel Pizzetti negli 800 sl, Luca Dotto nei 100 sl, Marco Di Tora nei 100 dorso, Gemo nei 100 dorso donne, Pesce nei 50 rana uomini e Caterina Giacchetti nei 200 farfalla.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019