Excite

Assoluti di Riccione: la Pellegrini si prende i 100

Seconda giornata degli Assoluti di Riccione, dove ricordiamo si stanno assegnando i pass i Mondiali di Shangai, e Federica Pellegrini dopo aver dominato la batteria dei 400sl, si è lanciata nella vasca dei 100 stile libero, dove ha conquistato il titolo italiano in 54’’98.

Scopri tutto quel che c’è da sapere su Federica Pellegrini e guarda le gallery più belle dei suoi successi

Un gran bel tempo dato che non è la sua gara, soprattutto perché molto vicina ai limita iridati (54’’44 e 54’’57), ma difficilmente una gara che sarà scelta dalla Pellegrini che rimarrà sui 200 e 400: ‘La velocità ancora non c'è – spiega Fede che pensa alle avversarie Kromowidjojo, Coutts e Muffat - Io non ho preparato i 100, loro sì... Questa gara rappresentava un test voluto dal mio tecnico Lucas per verificare il mio stato. Devo ancora prendere le misure. Sono nata velocista, ho sempre amato i 100, ma necessitano di una preparazione specifica. Il programma di allenamento con Lucas non cambia - conclude - Abbiamo inserito i 100 per preparare meglio i 200. Venerdì mi risposo e poi affronterò sabato i 200 e domenica gli 800 stile libero. Sono molto curiosa di verificare i tempi in gara. Quindi trarremo le conclusioni e verificheremo come proseguire gli allenamenti verso i Mondiali di Shanghai’.

Guarda la Pellegrini sexy per NiloxSwimSonic

Per quanto riguarda gli altri pass Mondiali ci sono grosse soddisfazioni per Chiara Boggiatto che si porta a casa quello nei 200 rana, Martina Rita Caramignoli nei 1500 e Federico Turrini nei 400 misti che beffa proprio il fidanzato della Pellegrini, Luca Marin che finisce secondo, in miglioramento ma lontanbo dai suoi tempi d’oro.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019