Excite

Nuoto, nuovi record agli Assoluti primaverili di Riccione

Continuano gli Assoluti primaverili di Riccione e nel nuoto compaiono nomi nuovi che di diritti entrano a far parte della squadra per i Mondiali di Roma 2009. Il primo è Marco Belotti, che con un 1'46"33 nei 200 stile libero non solo sbriciola il tempo di Sidney di Massimiliano Rosolino (1'46"60 il 17 settembre 2000), ma si porta a casa il record italiano mettendosi alle spalle Filippo Magnini (1'46"89, primato personale), Emiliano Brembilla (1'47"33) e lo stesso Rosolino (1'48"04), staccando un biglietto di prima classe per Roma.

Bene anche Federica Pellegrini nel dorso, che si piazza terza, ma è molto positivo il suo tempo salito a 1'01"76, mentre la vittoria ed il primato sono andati a Elena Gemo, che ha nuotato in 1'00"89, battendo il precedente record italiano, siglato proprio a Riccione da Alessia Filippi nel 2006.

Guarda la photogallery dedicata ad Alessia Filippi

Anche Roberta Panara con 31"08 nei 50 rana ritocca i tempi già ottenuti nelle batterie, mentre si conquista l’accesso a Roma 2009 Paolo Facchinelli con il tempo di 23"60 nei 50 farfalla, e come lui anche Damiano Lestingi, che ha nuotato i 200 dorso in 1'56"91 (il precedente record era di Emanuele Merisi firmato l’8 marzo 1996).

Bene anche negli stili misti Alessio Boggiatto (2'00"03 nei 200) e ancora una volta Alessia Filippi (4'37"35 nei 400), davvero la più in forma in questo periodo, mentre i 50 stile femminili sono andati a Cristina Chiuso (25"78).

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017