Excite

Nuoto, record annullato a causa del seno

In gara un solo costume. La polemica nata in questi giorni riguardo a quanti costumi gli atleti possano indossare nelle gare di nuoto, segue a causa del record mondiale realizzato dalla nuotatrice svedese Therese Alshammar, che sarebbe riuscita a migliorare le sue prestazioni grazie alla miglior galleggiabilità che le offrivano i due costumi.

Guarda le foto più belle della Alshammar

Il record è stato prontamente annullato, tra l’altro un record che già le apparteneva, la campionessa di 31 aveva realizzato un tempo di 25,44 nei 50 a farfalla, migliorando di 0,02 secondi il record che deteneva dal giugno del 2007. Ma la Federazione australiana non ha voluto sentire ragioni, infatti è consentito dal regolamento indossare un costume più piccolo sotto il costume da gara, ma la sexy svedese sembra si sia spinta troppo oltre. Dopo 5 ora di faccia a faccia è arrivato ufficialmente l’annullamento del record.

Stavo cercando di coprire parti del mio corpo che altrimenti sarebbero state troppo in vista con un solo costume – ha commentato l‘atleta svedese -. Il costume che avevo non copriva il mio seno interamente, e ho cercato una soluzione per essere più comoda”.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017