Excite

Occhio Bolt, Powell sta arrivando: 9.78 a Losanna

  • Foto:
  • ©LaPresse

Settima tappa della Diamond League e a Losanna a fare il vuoto ci pensa Asafa Powell. Giamaicano come il re della velocità Usain Bolt, Powell questa volta ha fatto faville stampando il miglior tempo del 2011, un impressionante 9"78 (vento +1.0) nei 100 metri, un tempo che mette i brividi un po’ a tutti, più che altro perché sembra che ci siano ancora parecchi margini di miglioramento.

L’ultima sfida tra Bolt e Powell al Golden Gala

Dietro di lui un altro giamaicano, segno che in questa terra correre ormai è una prerogativa dei forti, ovvero Michael Frater, che stampa un 9.88 davanti al 3° classificato il francese Christophe Lemaitre che scenda ancora una volta sotto il muro dei 10’’ piazzando un 9.95 che eguaglia il primato nazionale ottenuto a Stoccolma; occhio infine ad un norvegese, Jaysuma Saidy Ndure, che scende anche lui per la prima sotto il muro dei 10 secondi, stampando un prezioso 9.99.

Usain Bolt, 9.69 sui 100 metri

Ma non solo i 100 metri, perché un altro francese si mette in luce, ma nel salto triplo, ovvero Teddy Tamgho che con 17,91 centra il miglior risultato in assoluto di stagione, e sempre a proposito di salti, questa volta con l’asta, delude Giuseppe Gibilisco che ancora una volta dopo l’ultima Diamond League non riesce a trovare nemmeno un salto con misure valide nella gara vinta da un altro francese Lavillenie (5,83).

Infine gli 800 metri dove a farla da padrone è ancora una volta David Rudisha che in 1'44"15 chiude davanti a tutti senza sforzi ma senza nemmeno brillare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017