Excite

Olimpiadi 2012, Pellegrini shock: "Lascio"

  • infophoto

Riso amaro alle Olimpiadi 2012. La sciabola regala agli azzurri la settima medaglia con Diego Occhiuzzi, mentre Federica Pellegrini porta a casa solo un quindo posto nei 400 sl.

Calendario Olimpiadi 2012

Il 31enne schermidore napoletano non è riuscito ad avere la meglio sull'ungherese Aron Szilagyi. L'azzurro è partito male con un parziale di 7-0 a favore del magiaro. Risalito fino al 10-6 per Szilagyi, è stato poi battuto per 15-8. Una gara attenta, decisa: unica pecca quella di essere partiti male, forse a causa dell'emozione o di un'impostazione non perfetta. Prese le contromisure adeguate, Occhiuzzi esce bene dal confronto e porta a casa l'onore delle armi. Sorride, eccome, il tricolore: la scherma arriva già a quota quattro medaglie, il nostro sport "preferito" ai Giochi Olimpici non tradisce mai.

Federica Pellegrini: delusa e deludente

In prima serata ci aspettavamo il grande colpo dai 400 sl femminili, qualsiasi gradino del podio sembrava essere alla nostra portata. C'era nell'aria qualcosa di importante per Federica, ma la storia è andata in maniera diversa. Corsia numero uno poco fortunata: prima parte di gara che faceva ben sperare, con la ventitreenne veneta terza e in grado di sferrare l'attacco decisivo. Così non va, invece: la Pellegrini annaspa nel finale e finisce solo quinta. Amarezza, sconforto, rimpianti. E una frase buttata lì: "Il nuoto è il mio amore ma logora".

Federica Pellegrini sexy, le foto

Per la cronaca, la medaglia d'oro è finita alla francese Camille Muffat. La transalpina ha centrato il nuovo record olimpico con 4'01"45. Alle sue spalle la statunitense Allison Schmitt (4'01"77) e la beniamina di casa Rebecca Adlington (4'03"01) che, a differenza dell'azzura, ha condotto alla perfezione la seconda parte di gara. Federica, a caldo: "Domani ci sono questi 200, che non faro' con uno spirito grandioso, ma a questo punto penso di aver bisogno di un anno di stacco. Poi, l'anno dopo vedremo se avro' ancora voglia di nuotare". Continua, delusa: "Perdere fa male, pero' va bene: oggi non ne avevo piu' di così. La testa sta bene, ma non puo' fare tutto la testa...".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019