Excite

Olimpiadi 2020, la decisone è arrivata, ha vinto Roma!

Dopo tanto lavoro e discussioni a riguardo siamo arrivati all’epilogo della scelta per la candidatura italiana alle Olimpiadi del 2020 ed alla fine, come era decisamente nell’aria, la scelta è caduta su Roma. Venezia non riesce a passare la prova dossier ottenendo 20,1 punti su 35 e dunque fermandosi a 5,7 e non riuscendo ad ottenere quello 0,3 che le sarebbe bastato per arrivare a 6 che le sarebbe valsa la possibilità della votazione del Consiglio, tutto l’opposto di Roma che prende addirittura 32,3/35 ovvero 9,2, ampiamente sopra la soglia.

Siamo solo all’inizio, perché vinta la sfida casalinga ora c’è da competere con il resto del mondo e abbiamo 3 anni per prepararci a farlo, infatti la scelta definitiva per la sede delle Olimpiadi del 2020 verrà presa dai 116 membri del Cio nel settembre del 2013.

Il primo a parlare dopo l’annuncio è Franco Carraro del Cio: ‘Giusto ringraziare Roma e Venezia per la passione e la dedizione allo sport. La candidata scelta sarà rafforzata dalla competizione. Era impossibile fondere le due candidature, sarebbe stato contrario alla carta e allo spirito olimpico. Perché ci deve essere un solo villaggio olimpico. Il Cio dà una grande importanza alla tradizione e a ciò che c'è già’.

Venezia giustamente è amareggiata e onestamente è difficile non esserlo perché immaginare un’Olimpiade a Venezia sarebbe stata pittoresca e avrebbe senza dubbio rilanciato ancor di più questa bellezza tutta italiana, ma c’è una cosa che a Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, proprio non è andata giù e non ha mancato di sottolinearla: ‘La lettura dei giornali di questa mattina appare quanto meno stupefacente. Sulle diverse testate, Roma è già data per vincente, prima ancora che il Consiglio del Coni si sia espresso. Un metodo che non posso che definire esecrabile. Sulle singole proposte delle due città è stata esercitata una evidente pressione mediatica per farne emergere una sola: quella romana. Non riusciamo neanche a stupirci per un metodo che rende assolutamente veritieri gli slogan che il Nord usava qualche anno fa a proposito del malcostume di certi ambienti della capitale’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019