Excite

Olimpiadi 2020, le indiscrezioni dicono Roma!

Siamo ormai al momento decisivo per l’assegnazione della candidatura ufficiale dell’Italia al Cio per le Olimpiadi del 2020 e voci trapelate confermerebbero, anche se non vi è ancora nulla di ufficiale, che Roma sarebbe in netto vantaggio sull’antagonista Venezia.

Questione di ospitalità dicono, infatti se da una parte l’ipotesi lagunare affascina non poco per l’arte dei suoi paesaggi e lo spettacolo unico a livello Mondiale che può offrire, quello che spaventa è la fragilità del luogo e la possibilità che a Venezia non si riesca ad organizzare in maniera efficiente tutto ciò che serve per catalizzare senza problemi 20 mila ospiti sportivi (tra atleti, allenatori, mondo Cio), 28 mila giornalisti tra stampa, tv, radio e internet, ed in più le migliaia e migliaia di appassionati che si recheranno all’evento.

Insomma Roma pare essere in pole position, anche perché maggiormente abituata a vivere eventi di questi tipo e sicuramente più attrezzata a livello di strutture come alberghi ed infrastrutture che di certo favorirebbero l’arrivo di più appassionati, ma comunque sia il verdetto finale ancora non p stato enunciato: la commissione si riunirà domani e con tutta probabilità anche lunedì prima di consegnare la sua relazione al Presidente del Coni Petrucci.

Mercoledì 19 sarà il giorno decisivo nel quale si riunirà prima la Giunta Coni e poi il Consiglio Nazionale con lo scopo di esaminare la valutazione della Commissione ed emettere il proprio verdetto; sono tre le scelte possibili: portare all’esame del Consiglio nazionale sia Roma che Venezia, scegliere direttamente una delle due oppure abbandonare sia l’una che l’altra, anche se l’ultima opzione sembra davvero che nessuno sia sfiorato dall’idea di considerarla.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019