Excite

Olimpiadi Londra 2012: Excite presente a Londra alle competizioni olimpiche

  • Excite.it

di Giuseppe Latorraca

Dal 28 al 31 luglio, l'"inviato speciale" di Excite ha seguito dal vivo alcune competizioni sportive delle Olimpiadi di Londra, raccontando l'atmosfera olimpica in oltre 200 foto inedite (link in basso) che illustrano la partenza e l'arrivo della "finale di ciclismo su strada femminile" a Buckingam Palace, la "finale femminile di sollevamento pesi (categoria 58 kg femminile)" nel maestoso stadio Excel, le gare di "pallavolo femminile" allo stadio Earls Court.
E non solo: l'atmosfera olimpica è descritta anche dalle foto realizzate al quartier generale azzurro di di "Casa Italia" (di fronte la centralissima Westminster Abbey) ed all'imponente Parco Olimpico a pochi metri dallo Stadio Olimpico e dalla torcia che irradia simbolicamente i Giochi di Londra dal 27 luglio al 12 agosto.

200 foto inedite delle Olimpiadi Londra 2012: Excite presente a Londra alle competizioni

Straordinaria l'atmosfera olimpica respirata per le strade di Londra, con migliaia di atleti, tifosi e bandiere provenienti da tutto il Mondo, supportati da migliaia di volontari in divisa ufficiale, che, disseminati nelle centinaia di stazioni metro londinesi, informano e guidano turisti e tifosi al raggiungimento degli stadi di Londra.

La grossa "macchina organizzativa" ha mostrato qualche lacuna nella vendita non regolamentata di decine di migliaia di biglietti finite nelle mani degli sponsor.
I biglietti in possesso dei grossi partners olimpici sono stati distribuiti solo in parte, con tempistiche e modi alquanto discutibili, privando di fatto l'accesso agli impianti sportivi per migliaia di tifosi accorsi a Londra, che hanno potuto ambire a pochissimi tagliandi in vendita esclusivamente sul sito ufficiale.
Assente la vendita di biglietti ufficiali nei botteghini, con conseguenti impianti mezzi-vuoti o riempiti in parte da militari inglesi, obbligati ad occupare gli "spazi vacanti" degli impianti, pur di nascondere l'inefficienza della vendita online dei tagliandi.

La "quattro giorni olimpica" è partita con un amaro imprevisto: la mancata visione della finale di "fioretto femminle" dominata dalle azzure Elisa Di Francisca (medaglia d'oro), Arianna Errigo (argento) e Valentina Vezzali (bronzo).
Il biglietto ufficiale della finale di scherma in tasca è stato vanificato dall'orario di partenza dell'aereo in partenza da Roma, posticipato di ben 7 ore in seguito ad un problema tecnico del velivolo in direzione Londra.

Nelle foto, si evidenzia la straordinaria atmosfera nei dintorni di Buckingham Palace alla partenza della finale olimpica di "ciclismo su strada femminile", con i tantissimi tifosi assiepati lungo le transenne che portano all'arrivo di "The Mall".
La medaglia d'oro è stata vinta dall'olandese Marianne Vos. Quinta piazza per la nostra azzurra Giorgia Bronzini, incitata ed immortalata in una foto (vedi link in alto) durante l'allenamento pre-gara.

Dopo le medaglie e le emozioni del ciclismo,l'inviato si è spostato nel quartier generale olimpico della spedizione azzurra: "Casa Italia", un palazzo di 6 piani situtato proprio di fronte a Wensminster Abbey, con 3 piani occupati dal CONI (con presidente Petrucci onnnipresente) e dagli stand dei sponsor "azzurri" (Gazzetta dello Sport, Samsung, Ferrero, Fiat, ecc.). Gli ultimi due piani sono occupati dagli studi televisivi della RAI e di SKY.

Straordinaria atmosfera vissuta anche alle finali di "sollevamento pesi femminile, cat. 58Kg" nell'imponente Stadio Excel, che ospita anche le gare di ping pong, boxe, scherma, taekwondo, lotta greco-romana, ecc. E' stata la cinese Xueying Li a vincere la medaglia d'oro e timbrare il record olimpico nella cat. 58Kg.

E subito dopo, di corsa dalla parte opposta di Londra allo stadio Earls Court, tutto esaurito con presenza massiccia di supporters italiani, giapponesi e inglesi. L'ottima visuale e il profumo di luppolo nell'aria hanno accompagnato la partita di pallavolo femminile Italia vs Giappone vinta dalle azzurre per 3-1 ed il match Gran Bretagna vs Algeria, con le britanniche vincitrici al quinto set.

Non sono mancate le viste al centro e gli scambi interculturali con supporters di Paesi di tutto il Mondo, da Westminster al Parlmanto ed il Big Ben, dal "London Eye" a Convent Garden e a Piccadilly Circus, con strade disseminate di turisti e tifosi giunti a Londra per respirare l'atmosfera olimpica, tifare i propio beniamini e vivere le avvincenti "emozioni olimpiche": quelle che Excite continua a raccontare quotidianamente...
Buona Olimpiade!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018