Excite

Paralimpiadi, subito due bronzi per l’Italia

Le Paralimpiadi cominciano bene per l’Italia grazie a due medaglie di bronzo conquistate da Enzo Masiello nella distanza lunga del fondo (cat. Sitting) e Gianmaria Dal Maistro, con la guida Tommaso Balasso, nello slalom (cat. Visually Impaired), ma a questo vanno aggiunte anche le vittorie nel curling ottenute contro Svizzera (13-4) e Svezia (9-1).

Dopo la delusione del 4° posto di Torino per Masiello è arrivata una rivincita voluta e cercata: ‘Dopo quattro anni mi sono preso quel podio perso a Torino e posso buttare questo ricordo’, e così Masiello con questo successo rompe un altro tabù, quello del primo atleta che ha vinto sia una medaglia nella Paralimpiade estiva che in quella invernale, anche se a 20 anni di differenza.

E anche Gianmaria Dal Maistro arriva al bronzo dopo aver fatto da portabandiera nella cerimonia di apertura, caricando sulle sue spalle tante responsabilità. Insieme alla guida Tommaso Balasso, a 29 Dal Maistro corona l'ennesimo sogno di una storia sogno che parte da lontano: già argento in discesa libera e gigante e bronzo in slalom a Nagano ’98 e argento a Salt Lake City 2002: ‘Ci credevamo, potevamo anche fare meglio, ma va bene anche così. Ora puntiamo a gigante e supercombinata, ma magari anche al SuperG’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018