Excite

Peccato, la Schiavone è fuori! Serena un treno come Djokovic

Arrivare ai quarti di finale dell’Us Open con ben due azzurre qualificate sarebbe stato davvero un gran traguardo, ma da qui in poi a difendere il tricolore in questa ultimo Slam ci sarà soltanto Flavia Pennetta dato che Francesca Schiavone ha dovuto cedere l’onore delle armi alla 19enne russa Anastasia Pavlyuchenkova (n.17).

Us Open: Ecco tutti gli aggiornamenti giorno per giorno

5-7 6-3 6-4, questo il punteggio chiuso in 2 ore e 41' di gioco, e per la giovane tennista russa questa è una bella rivincita perché proprio un anno fa qui a Flushing Meadows fu la Schiavone ad imporsi, quella volta 6-3 6-0, raggiungendo i quarti sull’onda della vittoria nel Roland Garros, ma non quest’oggi dove l’ultimo game è stato decisivo con la nostra leonessa che annulla 2 match point su 3, ma non l’ultimo che decreta definitivamente la fine del match.

Se la ride invece Serena Williams che, rimasta l’unica delle due sorelle ancora in corsa per il titolo ed eliminata anche la Sharapova, tra l’altro proprio dalla nostra Pennetta, sente il profumo di successo, attesissimo poi perché proprio tra le mura di casa: fatto sta che la Ivanovic ha potuto davvero poco quando la furia Serena si è scatenata chiudendo il match 6-3 6-4.

Infine vittoria anche per Djokovic che contro l’ucraino Alexandr Dolgopolov vince 7-6(16/14) 6-4 6-2, lottando nel primo set per poi tirare dritto fino alla fine: ora per lui il connazionale Janko Tipsarevic vincente su Juan Carlos Ferrero per 7-5 6-7(3) 7-5 6-2. Nole sente già odore di finale, rimane solo da capire se ci sarà anche Nadal dato che, ieri in conferenza stampa, i suoi crampi hanno fatto preoccupare mezzo mondo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019