Excite

Pellegrini, vincere tutto nello stile è l’obiettivo di Londra

Vincere tutto quello che c’è nello stile libero a Londra 2012, dai 100 agli 800, questo è l’obiettivo di Federica Pellegrini. Terminati gli assoluti di Riccione a punteggio pieno per la Federica nazionale sono arrivate un paio di conferme importanti soprattutto a livello psicologico.

In primis questi erano i primi Campionati italiani senza Castagnetti, storico allenatore della Nazionale azzurra e per Fede come un padre, era quindi naturale che ci sarebbe potuto essere un contraccolpo psicologico dal quale lei si è però difesa alla grande; secondo punto, decisamente da non sottovalutare, era l’effetto costume: aboliti infatti i super costumoni c’era da vedere se la Pellegrini sarebbe riuscita a rimanere sui suoi ritmi, ed anche questo test è stato passato alla grande.

Guarda le foto di Federica Pellegrini agli Assoluti di Riccione

Sul vincere tutto ora c’è da pensarci bene, lei ha le potenzialità per farlo, senza considerare che questo era anche il sogno di Alberto, certo c’è da compiere un’analisi attenta, intanto agli Europei Federica probabilmente tenterà le tre gare, 200, 400 e 800, ma la cosa è ancora in forse: ‘Si è ancora tutto in forse – commenta la Pellegrini – non so se riuscirò a preparare a livello Internazionale un 800, bisogna vedere la programmazione perché la mia priorità sono i 200 ed i 400, poi il resto viene in più'.

Una gara, sia solitaria che non, porta le sue tensioni, io ho la pelle d’oca anche a fare gare come queste, mentre in allenamento se sbagli c’è sempre la possibilità di ripetere – e poi conclude parlando dei 100 e sorridendo – piano piano un passo alla volta, penso che quelli comincerò a farli il prossimo anno’.

Per ora va bene così, non resta che aspettare gli Europei di Budapest (Ungheria) dal 4 al 15 agosto 2010 per vedere quale sarà l’impatto a livello internazionale, ma una cosa certa, se c’è qualcuno che può stupire il mondo del nuoto, quella è Federica Pellegrini.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019