Excite

Pennetta fuori a Sydney, si pensa solo all’Open

Flavia Pennetta non ce l’ha fatta. Dopo aver conquistato l’accesso ai quarti di finale del Wta di Sydney, una delle tappe di avvicinamento all’Open di Australia che prenderà il via ufficialmente lunedì a Melbourne, è bastato il match contro la francese Aravane Rezai (che ha battuto l’azzurra per 6-3 6-0) per uscire dalla competizione. Passa invece senza troppi grattacapi Serena Williams che non lascia scampo alla russa Vera Dushevina battuta per 6-2 6-2, un po’ più difficile invece il match della bielorussa Victoria Azarenka che si è imposta per 2-6 6-2 7-5 sulla slovacca Dominika Cibulkova.

Guarda le immagini della vittoria delle azzurre in Confederation Cup

Se Flavia non centra il risultato chi lo fa sono invece Sara Errani, che al Wta di Hobart si è imposta, sempre in Australia, sull'ucraina Kateryna Bondarenko per 7-6 (8) 6-4 accedendo alla semifinale dove ad attenderla ci sarà la belga Kirsten Flipkens, e Potito Starace che all’Atp di Sidney ha potuto passare facilmente il turno grazie al forfait di Daniel Gimeno-Traver che sul 6-3 3-2 ha abbandonato il match: ora ad attenderlo c’è Richard Gasquet. Fuori invece Seppi che contro Lleyton Hewitt non va oltre un emblematico 6-0 6-2.

Insomma alti e bassi per i colori azzurri, ma quel che conta è l’appuntamento per l’Open di Australia, nel quale ci si potrà gustare anche il ritorno dell'argentino David Nalbandian che da 8 mesi non calca i campi a causa di un’operazione all’anca che non gli dava pace.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017