Excite

Piquet su Briatore: "Crede di poter camminare sulle acque"

Se Nelsinho Piquet, oltre all’accusa iniziale nei confronti di Renault e Flavio Briatore, in primis, aveva fin’ora taciuto, ecco arrivare impietosa la frecciatina a Briatore, pago, secondo lui di credersi onnipotente.

"Ho soldi a sufficienza per ingaggiare i migliori avvocati. E poi, per cosa protesta Briatore? Persone come Flavio si sentono così forti da pensare di poter camminare sull'acqua, nonostante le prove siano chiare", accusa Piquet, e infondo non ha nemmeno tutti i torti, Briatore non è mai stato esempio di morigeratezza.

L’impressione generale che dà tutta questa vicenda, è che sotto sotto ci sia qualcosa di molto più marcio che un banale incidente in un Gp, e che nessuno si muova in maniera vistosa o eccessiva per non smuovere delle acque che se, toccate nel punto giusto, potrebbero scatenare un uragano.

Ma Piquet rincara la dose, tanto come si dice, fatto 30…, e quindi ecco uscire il nome di Alonso che fin’ora è stato messo da parte, ma con la consapevolezza che prima o poi, in tutta questa vicenda, anche il suo nome avrà un peso importante: "Non riesco a immaginare che Fernando non sapesse nulla", ha aggiunto il pilota brasiliano. La Renault intanto continua per la sua strada, l’ultima dichiarazione mette al corrente che non contesterà le accuse mosse dalla Federazione internazionale. Qualunque cosa pur di uscirne puliti…

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017