Excite

Pistorius arrestato ed accusato di omicidio. La polizia non gli crede

  • Getty Images

Dopo la tragica uccisione della fidanzata 30enne Reeva Steenkamp, Oscar Pistorius è stato arrestato e condotto in carcere.

Stando alle ultime indiscrezioni, la polizia ha accusato l'atleta sudafricano di omicidio, escludendo la versione del campione che affermava di aver scambiato la fidanzata per un ladro.

Denise Beukes, portavoce della polizia sudafricana, ha affermato che i poiziotti erano intervenuti per sedare un violento litigio tra i due, al quale hanno assistito diversi testimoni, interrogati in queste ore.

Le foto di Oscar Pistorius

Prelevato dagli agenti, Oscar Pistorius è uscito di casa con il volto rivolto verso il basso, indossando una tuta grigia con il capo coperto dal cappuccio.
Dopo i primi interrogatori di rito, è stato accompagnato in ospedale per stabilire il livello di alcool nel sangue e la verifica di eventuali segni di lotta.

Domani, Pistorius comparirà di fronte al magistrato di Pretoria per rispondere dell’omicidio della fidanzata sudafricana, considerata una delle 100 donne più sexy del Mondo.

Le foto della fidanzata di Oscar Pistorius: Reeva Steenkamp

Nel frattempo, gli sponsor stanno ritirando le lore campagne pubblicitarie. Lo ha già fatto la Nike, rimuovendo un banner dal sito ufficile dell'atleta. Anche gli spot pubblicitari per la "copertura" degli Oscar con il volto dell'atleta sono stati ritirati in queste ore.
Si attendono sviluppi.

Video: in casa Pistorius, incidenti in passato

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018