Excite

Pistorius in lacrime in tribunale. Reeva uccisa in bagno con 4 colpi di pistola

  • Getty Images

Oscar Pistorius è scoppiato in lacrime davanti ai giudici del tribunale di Pretoria, durante l'interrogatorio di convalida del fermo per l'omicidio "premeditato" della fidanzata e modella Reeva Steenkamp.

Stando alle indagini, Reeva Steenkamp è stata raggiunta da 4 colpi di pistola esplosi attraverso la porta del bagno dal campione paralimpico.

Le foto di Oscar Pistorius in lacrime davanti ai giudici

Il corpo della fidanzata è stato trovato esanime, crivellato alla testa, al petto, all'inguine e alla mano.

Pistorius arrestato ed accusato di omicidio. La polizia non gli crede

Davanti al palazzo di giustizia, sono radunati oltre 100 giiornalisti di tutto il mondo, che hanno immortalato Pistorius nascosto da un giaccone scuro, giunto a bordo di un auto della polizia.

Le foto di Oscar Pistorius

Soprannominato "Blade Gunner" dai media sudafricani, Pistorius è apparso molto provato.
Nell'aula di tribunale si trovavano tutti i suoi familiari.
Commovente il gesto del padre che ha appoggiato una mano sulla spalla del figlio in lacrime mentre il giudice leggeva il capo d'accusa: si tratta di omicidio volontario.

Le foto della fidanzata di Oscar Pistorius: Reeva Steenkamp

Il giudice non ha permesso la diretta video dell'udienza, ma ha consentito solo l'audio broadcast.
A tutti i presenti sono stati tolti i cellulari per evitare la diffusione d'immagini amatoriali e non autorizzate.
La difesa di Pistorius è stata rinviata al 19 febbraio.

Pistorius arriva in tribunale

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018