Excite

Pistorius, Pechino sempre più lontana

Oscar Pistorius, il velocista sudafricano che corre con le protesi alle gambe, ha perso l'ultima possibilità di qualificarsi per Pechino. A Lucerna, infatti, ha corso i 400 in 46"25, un risultato lontano dal minimo A (45"55) e dal minimo B (45"95).

L'unica possibilità, ora, di partecipare alle Olimpiadi è quella di far parte della staffetta 4x400. Il SudAfrica renderà nota domani la squadra per Pechino e Pistorius potrebbe essere uno dei quattro atleti prescelti. "Dipende tutto dalla federazione sudafricana adesso - ha detto l'atleta - so che ci sono un paio di ragazzi che vorrebbero entrare in squadra. Nessuno di loro però ha corso in 46"25 quest'anno".

A remare contro la convocazione del velocista è la Iaaf, il governo dell'atletica mondiale, che non vorrebbe vedere il giovane sudafricano in staffetta perché "causerebbe problemi di incolumità per sé e gli altri atleti".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017