Excite

Powell fuori dal Mondiale di Daegu, problema agli adduttori

Il Mondiale di Daegu si avvicina, ma purtroppo alcune grandi stelle, tutte della velocità non ci saranno. Ultimo in ordine di tempo a dare forfait è Asafa Powell, il detentore del record stagionale di velocità in 9"78 sui 100 che, causa un problema agli adduttori, non prenderà sicuramente parte a questa prova Mondiale che comincerà sabato e si protrarrà fino al 4 settembre.

L’ultima sfida tra Bolt e Powell al Golden Gala

Insomma, se già la notizia che Gay (primatista mondiale nei 100 e 200 nel 2007) avrebbe rinunciato alla gara causa un infortunio che si porta dietro da un po’, quest’altra proprio non ci voleva perché il Mondiale perde un altro protagonista molto atteso: uniamoci anche il fatto che l'altro giamaicano Steve Mullings e l'americano Mike Rodgers si siano autoeliminati per essere stati scoperti positivi al doping, tentare di togliere lo scettro a Bolt sarà una missione a quattro tra Frater, Nesta Carter, Yohan Blake ed il francese Christophe Lemaitre (9’’92 il suo miglior tempo stagionale), unico bianco in griglia.

Usain Bolt, 9.69 sui 100 metri

Powell non correrà i 100 ma spera di essere in condizione per disputare la staffetta 4x100 - ha spiegato il manager di Asafa Powell ai microfoni -. Asafa soffre agli adduttori dal meeting di Budapest in luglio e per tale ragione aveva rinunciato a gareggiare a Londra a inizio agosto, ma non ha recuperato abbastanza per partecipare ai 100 qui ai Mondiali. Ha invece 9 giorni per essere pronto per la staffetta...’.

Un ritiro un po’ imprevisto tutto sommato che lascia sbigottito anche Usain Bolt il quale in conferenza stampa ha commentato: ‘Powell non corre? E' la prima volta che lo sento’.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020