Excite

Powell salvo per miracolo, ai Mondiali ci sarà

Continuano, ad ormai poche ore dall'inizio dei Mondiali di Berlino, le polemiche riguardanti la squadra giamaicana, che per qualche ora si era vista privata di due dei suoi pezzi più pregiati, il velocista Asafa Powell, ex primatista sui 100 metri, e l'olimpionica sempre sui 100 metri, Shelly-Ann Fraser, entrambi esclusi dai Mondiali per mano della stessa Federazione di Atletica della Giamaica, che ne aveva ufficilmente chiesto la cancellazione dalle liste Mondiali in quanto i due non si sono presentati al ritiro della Nazionale.

La decisione finale però è stata presa dallaIAAF, che è riuscita a far tornare la stizzita Federazione giamaicana sui suoi passi, permettendo ai due atleti di partecipare nonostante la loro defezione nel non partecipare al ritiro per continuare gli allenamenti con il loro allenatore nel tradizionale ritiro europeo, (i due si stavano infatti allenando a Lignano Sabbiadoro), invece che raggiungere il resto della squadra a Norimberga, come d'altronde non hanno fatto nemmeno l'olimpionica dei 400 metri Melanie Walker, l'ostacolista Brigitte Foster-Hylton e la sprinter Shericka Williams.

E intanto ancora la nazionale giamaicana rimane sotto accusa per la questione doping che ha interessato 5 membri della formazione mondiale, Sheri-Ann Brooks, Yohan Blake, Marvin Anderson, Lansford Spence e Allodin Fothergill: qualche giorno fa era arrivata la notizia che avrebbero regolarmente partecipato in quanto l'accusa di doping pareva non essere fondata, ma in realtà da parte della Federazione Internazionale i controlli proseguono perchè Pierre Weiss, responsabile di questa organizzazione, vuole essere sicuro al 100% dell'onestà di tutti gli atleti che parteciperanno al Mondiale.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017