Excite

Processo Schwazer, è arrivata la sentenza: altri tre mesi di squalifica, addio Olimpiadi?

  • Twitter

di Raffaele Natali

E' arrivata una nuova condanna per Alex Schwazer, il corridore azzurro trovato positivo all'eritropoietina alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012. Dopo un ritardo di un'ora e mezza sul programma iniziale, è giunta la sentenza che l'avvocato Gherard Brandstaetter, difensore dell'atleta, avrebbe voluto non sentire: un nuovo stop, altri tre mesi aggiunti alla squalifica iniziale di 3 anni e 6 mesi già inflitti e che il marciatore altoatesino sta scontando. Il fermo gli impedirà di gareggiare fino al 29 aprile 2016, anche se è presente un'ulteriore finestra utile per uno sconto di pena.

Per lui altri novanta giorni per elusione del controllo, riferito alla norma 2.3 delle norme sportive antipoding: ora l'azzurro non potrà gareggiare fino al 29 aprile 2016, scenario che rende impossibile per lui partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Per la complicità nell'elusione di cui sopra, è stata squalificata anche l'ex compagna di Schwazer, Carolina Kostner che dovrà scontare anch'essa una squalifica per sedici mesi.

Carolina Kostner confessa tutto a Le Iene: "Ho detto una bugia..."

Alle 11 presso la Curva Sud dello Stadio Olimpico, era partito il nuovo processo sportivo ad Alex Schwazer presso la seconda sezione del Tribunale Nazionale Antidoping del Coni. Sebbene inizialmente il verdetto fosse previsto per le 12,30, l'udienza è stata più lunga del previsto: alle 13,20 si è concluso il dibattimento, mentre alle 13.58 è stata resa nota la sentenza.

Guarda la conferenza stampa di Alex Schwazer

Si tratta del secondo procedimento per l'atleta: il 23 aprile 2013, il marciatore era stato fermato dalla Procura Antidoping con una squalifica di tre anni e mezzo, meno rispetto a quanto richiesto (quattro anni). All'epoca a Schwazer venne contestata la positività (confessata), oltre all'acquisto e il possesso di sostanze proibite, come il testosterone, la frequentazione col discusso medico Ferrari e altre anomalie del passaporto biologico.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018