Excite

Raikkonen si ferma un anno, Button ufficiale in McLaren

Per ora va bene così! La notizia che Kimi Raikkonen abbia deciso per un annetto di stop ormai è ufficiale, o meglio le notizie, perché non si può parlare del finlandese e di McLaren senza tirare in ballo Jenson Button, che guarda caso è proprio l’ultimo acquisto del team Woking.

Il tutto è molto semplice, Raikkonen era stato chiaro a proposito: “o la McLaren o prendo un anno di pausa”, e così effettivamente è stato; la McLaren ha infatti scelto Jenson Button come pilota da affiancare l’anno prossimo a Lewis Hamilton, e lui da campione del mondo in carica non ha battuto ciglio all’idea di essere ingaggiato e quindi di avere la possibilità di fare un’altra stagione da leone.

Preso atto di ciò anche Raikkonen ha fatto la sua scelta, comunicando per voce del suo manager, Steve Robertson, attraverso le pagine del quotidiano finlandese 'Turun Sanomat' aver preso la sua decisione: "La scelta in Formula 1 per il 2010 era McLaren o niente. Kimi non ha potuto raggiungere un accordo con la scuderia inglese, per cui non prenderà parte al prossimo Mondiale, anche se ha ancora voglia di gareggiare in Formula 1". Scelta che tra l’altro a lui conviene, dato che la Ferrari continuerà comunque per tutta la prossima stagione a versargli un vitalizio comodo comodo di oltre un milione di euro al mese, senza considerare la possibilità per il finlandese di dedicarsi alla sua grande passione da sempre, ovvero i rally!

Tutti felici dunque, Raikkonen si riposa, Button va in McLaren, e la stessa scuderia si accaparra un pilota di valore, almeno così dice il campionato 2009. Chi forse un po’ si sta mangiando le mani quello è Ross Brawn, che dopo essere stato acquistato dalla Mercedes ora deve trovare qualche pilota in grado di gestire la nuova Mercedes GP, ma siamo certi che il vecchio volpone ha già qualche asso nella manica.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017