Excite

Rally di Sardegna, per la prima volta non vince Loeb

A far specie è il fatto che non abbia vinto lui, perché nel rally ormai è solo il suo il nome che si sente è sempre e solo il suo, Sebastian Loeb. Ma la Sardegna si sa, è terra particolare e capita che anche gente come pluricampione del mondo possa cedere sulle sue strade, specie se poi ci si mettono di mezzo i commissari.

E così, il vincitore delle prime cinque prove della stagione sulla sua Citroen C4, nel rally di Sardegna, sesta prova del mondiale 2009, dopo la penalizzazione di due minuti di gara per irregolarità sul cambio di gomme effettuato ieri nel corso della seconda giornata, lascia qualche briciola agli avversari, in questo caso Jari-Matti Latvala (Ford Focus), che va a vincere con 29” sul connazionale e compagno di marca Mikko Hirvonen (Ford Focus), mentre terzo è Petter Solberg (Citroen Xsara).

A onor del vero il finlandese questa gara se l’è pure meritata perché era stato il più veloce nelle prove, una gara molto importante per lui che ottiene il secondo successo in carrieradopo quello conquistato nel 2008 in Svezia.

Ordine d'arrivo: 1. Jari-Matti Latvala-Miikka Anttila (FIN/Ford Focus) 4 h 00:55.7; 2. Mikko Hirvonen-Jarmo Lehtinen (FIN/Ford Focus) a 29.4; 3. Petter Solberg-Phil Mills (NOR-GBR/Citroën Xsara) 1:57.6; 4. Sébastien Loeb-Daniel Elena (FRA-MON/Citroën C4) 3:43.7; 5. Evgeny Novikov-Dale Moscatt (RUS-AUS/Citroën C4) 5:11.8; 6. Matthew Wilson-Scott Martin (GBR/Ford Focus) 7:29.3; 7. Mads Ostberg-Veronica Engan (NOR/Subaru Impreza) 13:20.6; 8. Henning Solberg-Cato Menkerud (NOR/Ford Focus) 13:21.2

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017