Excite

Grave incidente per Kubica, rischia la mano

Terribile schianto quello che ha coinvolto Robert Kubica, pilota 26enne della scuderia Lotus Renault F1, il quale, a seguito di un tremendo incidente verificatosi quest’oggi mentre si recava allo secondo start del Rally Ronde di Andora, in località San Lorenzo, rischia di perdere l’uso della mano destra.

Kubica infatti, seppur non sia in pericolo di vita e come lui anche il colpilota, dopo lo schianto avvenuto a velocità sostenuta contro il muro di una chiesa (Kubica è stato estratto dai vigili del fuoco dalla Skoda Fabia che guidava), ha riportato gravi danni all’avambraccio rimasto incastrato tra le lamiere e, nonostante l’amputazione sia stata evitata, le ferite sono molto gravi, tanto da rischiare di condizionarne il funzionamento.

Il professor Igor Rossello del centro regionale di chirurgia della mano è in ospedale per tentare alcuni delicati interventi di microchirurgia: 'I chirurghi stanno cercando di ripristinare la funzionalità della mano destra - ha commentato poco fa Daniele Morelli, manager di Robert Kubica -. Hanno già rivascolarizzato l'arto e riparato l'impianto osseo, adesso devono pensare alle funzioni muscolari, ma Robert ha una tempra molto forte e ce la farà'.

Foto: static.blogo.it, repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018