Excite

Recco sforna i Campioni della Pallanuoto

Recco, capitale della pallanuoto. Una città che coltiva da sempre i suoi campioni in una mentalità sportiva ed agonistica già da giovanissimi, nella discipline che fa da padrona in questa oasi sportiva, la pallanuoto appunto.

La storia della Pro Recco Pallanuoto in Italia non ha eguali, 22 scudetti, 5 Coppe dei Campioni, 3 SuperCoppe Europee e 4 Coppe Italia, un palmares entusiasmante che fa della città un vanto in tutto il mondo anche attraverso i ben 7 giocatori convocati nella Nazionale che sarà impegnata nella World League 2009 martedì contro il Montenegro: Luigi Di Costanzo, Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Alex Giorgetti, Federico Lapenna, Andrea Mangiante e Stefano Tempesti.

La partita, trasmessa in diretta Rai Sport più martedì alle 19.45 dal centro federale "Bruno Bianchi"di Trieste, sarà un match interessante anche se non determinante ai fini della qualificazione, infatti entrambe le squadre sono già qualificate alla finale che avrà luogo dal 16 al 21 giugno a Podgorica, grazie alle vittorie contro la Romania rispettivamente per 10-2 a Genova e 13-7 a Kotor.

Il Ct della Nazionale azzurra Sandro Campagna si è soffermato, invece, sul confronto contro i campioni d'Europa: "Sarà una verifica probante per il percorso di rinnovamento che stiamo portando avanti con determinazione e passione. Il Montenegro è la squadra più giovane tra le grandi; ha un impianto di gioco ben definito, costituito da un gruppo che negli ultimi tre anni, grazie alla voglia di crescere e di emergere e all'impostazione del tecnico Petar Porobic, ha conquistato il titolo europeo a Malaga e ha sfiorato la medaglia olimpica, perdendo la finale per il bronzo contro la Serbia. Sarà una partita più fisica rispetto a quella giocata contro la Romania e dalla quale mi aspetto delle risposte di gruppo, sotto il profilo tattico, e individuali legate alla personalità di ciascuno".

I convocati: Niccolò Gitto (Brixia Leonessa), Valentino Gallo, Tommaso Negri e Paride Saccoia (CN Posillipo), Matteo Aicardi, Goran Fiorentini, Federico Mistrangelo e Valerio Rizzo (Carisa New Co Savona), Luigi Di Costanzo, Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Alex Giorgetti, Federico Lapenna, Andrea Mangiante e Stefano Tempesti (Pro Recco), Michele Lapenna (RN Sori), Claudio Innocenzi (SS Lazio).

Guarda i festeggiamenti per il 22° scudetto della Pro Recco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017