Excite

Riblon vince la tappa, Schleck fa innervosire Contador

Tappa in salita e faticosa la Revel - Ax-3 Domaines, prima tappa dei Pirenei dove si deciderà questo Tour de France che di certezze ne ha date ancora poche a livello di classifica generale, anche se la questione ormai sembra essersi ridotta ad una personale sfida tra Andy Schleck e Alberto Contador.

Guarda tutte le tappe del Tour de France 2010

E così nonostante scattino gente come Menchov, Samuel Sanchez, gente che fa classifica, la maglia gialla non se ne interessa e cura solo quello che reputa pericoloso, Contador naturalmente, facendogli salire il nervoso ad ogni tentativo di attacco, e sono stati ben 3, per poi infilarlo nel momento giusto.

Ma la sfida per la maglia gialla non è stato l’unico acuto di questa tappa, chiedete a Christophe Riblon che prima scatta fin dall’inizio in fuga con homas, Zabriskie, Vaugrenard, Brutt, Moinard, van De Walle, Rolland e Augè e piano piano fa selezione, roba che non ti aspetti da un velocista di strada, e poi va a vincersi la tappa conquistando un successo importante che si unisce alla medaglia d’argento mondiale su pista nella individuale a punti.

Altri big intanto mollano il colpo, gente come Basso che sì, rientra tra i primi 10 in classifica, ma è sempre più lontano dal primo, o Cunego che perde in via definitive la speranze di portarsi a casa la maglia a pois, ed infine Armstrong che letteralmente sul Port de Pailhères ci lascia i polmoni. Intanto la sfida continua, oggi si corre la Pamiers – Bagnères de Luchon da 187 km e Parigi è sempre più vicina.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019