Excite

Roland Garros, c’è rimasta solo la Garbin

Praticamentec’è rimasta solo la Garbin, ma viaggia come un treno. Fuori anche Bolelli (eliminato dal numero 39 del mondo, il francese Jeremy Chardy) e Seppi (battuto in 3 set all'argentino Mariano Gonzalez), dopo le altrettanto pesanti eliminazioni di ieri di Potito Starace e Francesca Schiavone, è rimasta solo lei Tathiana Garbin a tenere alti i colori azzurri al Roland Garros.

E l’ha fatto davvero con stile, staccando il biglietto per il terzo turnodel Roland Garros contro la francese Marion Bartoli, testa di serie numero 13, con il punteggio finale di 6-3 7-5; ma non c’è tempo di fermarsi una ttimo qui che già c’è da pensare alla prossima avversaria, che sarà la francese, ancora una volta, Virginie Razzano che ha superato con un doppio 6-2 la spagnola Anabel Medina Garrigues.

E intantotutti i big procedono con la loro cavalcata, pronti a sfidarsi nelle zone che contano. Fatica un po’ Federer contro l'argentino José Acasuso, gli servono infatti ben 4 set per chiudere la partita (7-6(8) 5-7 7-6(2) 6-2).

Avanti entrambe le sorelle Williams. La prima è Venus Williams, n.3 del seeding, che approda al 3/o turno battendo la ceca Lucie Safarova in tre set, 6-7(5) 6-2 7-5, mentre Serena liquida letteralmente in due set (6-2 6-0 alla spagnola Virginia Ruano Pascual. Avanti anche Jelena Jankovic e Svetlana Kuznetsova che hanno battuto rispettivamente la slovacca Magdalena Rybarikova e la kazaka Galina Voskoboeva.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017