Excite

Roland Garros, impresa Schiavone: è agli ottavi, Nadal fa fuori Fognini

  • Getty Images

Francesca Schiavone sorride sui campi parigini. L'azzurra raggiunge gli ottavi di finale del Roland Garros dopo Sara Errani e Roberta Vinci mentre sfiora l'impresa di Fabio Fognini, che ha ceduto a Rafa Nadal dopo una grande resistenza. Nella giornata di oggi avanzano anche Maria Sharapova e Victoria Azarenka, prossima avversaria proprio della milanese.

La Schiavone, 33 anni il prossimo 23 giugno, ha liquidato la francese Marion Bartoli 6-2 6-1, in un'ora e 18 minuti. “Sono felice di essere arrivata alla seconda settimana del Roland Garros. Per me è una sfida personale”, ha detto l'azzurra, e il pubblico, pur tifando per la beniamina di casa, non le ha negato applausi. Per la Schiavone si tratta della settima volta agli ottavi degli Open de France, che ha vinto nel 2010 e dove è stata finalista nel 2011 perdendo contro la cinese Li Na. Lunedì ci sarà la Azarenka, che però ha faticato più del previsto contro la francese Alizè Cornet (4-6 6-3 6-1).

Non ha nulla da rimproverarsi Fabio Fognini che ha giocato alla pari contro Nadal che alla fine si è imposto 7-6 (5) 6-4 6-4, in due ore e 45 minuti. Domani in campo Sara Errani contro la spagnola Carla Suarez Navarro, e Roberta Vinci che dovrà affrontare la regina del tennis mondiale Serena Williams.

In serata anche il numero 1 del mondo Novak Djokovic ha superato agevolmente il terzo turno battendo il bulgaro Grigor Dimitrov, nuovo fidanzato della collega russa Maria Sharapova, per 6-2 6-2 6-3. Ma la soddisfazione del fuoriclasse serbo si è presto trasformata in lacrime di tristezza quando, al rientro negli spogliatoi, Novak ha appreso la notizia della morte a Belgrado di Jelena Gencic, sua prima allenatrice che notò subito il suo grande talento.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018