Excite

Roma si candida ufficialmente alle Olimpiadi 2020

Ormai è ufficiale, la sfida alla candidatura olimpica dell’Italia per il 2020 è una corsa a due: Roma e Venezia. Messe da parte tutte le altre pretendenti poco credibili, Roma ha ufficialmente presentato la sua candidatura, suggellata addirittura da una storica stretta di mano tra Gianni Alemanno e Francesco Rutelli, sindaco di Roma il primo, sfidante alla stessa poltrona il secondo.

Insomma tutto pronto e, almeno su questo, tutti d’accordo. Alla sigla del documento ufficiale c’erano proprio tutti: presidenti di municipio, delle federazioni sportive, del Coni, di atleti italiani e romani e delle autorità civili e militari, tutti insieme per vedere con i propri occhi quella candidatura in veste ufficiale che tanto ha fatto discutere in questi mesi, nonostante ancora manchino 10 anni. Un impegno concreto anche per il futuro, perché si auspica che tutto il lavoro che verrà fatto nella costruzione di impianti e quant’altro rimanga un tangibile patrimonio a disposizione per il futuro.

Sfida a Venezia dunque lanciata in via ufficiale, ma come si augura Rutelli, un sfida ‘di grande lealtà nella sfida con Venezia, perchè non tocca a Roma dare giudizi sulle città concorrenti. Bisogna fare tesoro delle Olimpiadi del 1960 che furono moderne ma a misura d'uomo’. Vinca il migliore, speriamo soprattutto vinca l’Italia.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017