Excite

Rossi ci pensa su: ‘Che fatica, ma voglio vincere!’

Dopo il Gran Premio di Indianapolis Valentino Rossi fa il consueto punto sulla gara, un Gp che gli ha portato un 4° posto che se da una parte non scontenta nessuno visto le sue condizioni, dall’altra lascia comunque un po’ di amaro in bocca, se non altro perché è di Valentino Rossi che stiamo parlando.

A Indy parti invertite rispetto al solito tra lui e Lorenzo: ‘Per cercare di recuperare il più in fretta possibile il tempo perduto con l'infortunio abbiamo usato i set up di Lorenzo, ma lui guida in una maniera diversa dalla mia, quindi mi sono trovato molto in difficoltà. – ma a Misano sarà tutta un’altra storia - Qui abbiamo scelto una strada diversa, più adatta a me, con un'elettronica più mia e le cose sono andate molto meglio’.

Mi manca il fiato, dopo metà gara non ce la facevo più. La gamba e la spalla vanno anche bene, ma bisogna avere pazienza – continua Valentino parlando della sua condizione fisica - Voglio vincere qualche gara prima della fine della stagione e sono sicuro che la Yamaha farà il massimo per aiutarmi, ma non bisogna avere fretta’. E ancora: ‘A Misano la mia M1 è sempre andata bene e spero di fare una buona gara, ma questa è una parte della stagione dove tutti vanno bene, anche la Honda e la Ducati funzionano bene, quindi magari ci potrà essere un po' più di bagarre e spero di poter andare meglio al Santa Monica. Ma è soprattutto la Honda che va meglio di noi, nelle piste dove ci si immette sul rettilineo da un tornantino stretto e li noi soffriamo. A Indy ho visto Dovizioso ed è andato forte, se avessimo il nuovo motore non cambierebbe molto, perché ha solo un cavallo e mezzo in più e a noi ne servirebbero 10, però...’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019