Excite

Rugby, Semenzato divide Federazione e Treviso

Monta la polemica in casa azzurri. Dopo lo stupendo successo sulla Francia infatti anche Fabio Semenzato del Benetton Treviso e Andrea Masi, tre-quarti del Racing di Parigi, sono stati inserti nella lista dei 12 giocatori che potranno aggiudicarsi il premio di miglior giocatore di questo 6 Nazioni 2011.

Italia-Francia, rivivi le emozioni della sfida

Piccola premessa, se vi andrà di votare potrete farlo: a decidere infatti sono proprio i tifosi e non giudici vari ed eventuali, e farlo è semplicissimo, basta cliccare sul sito www.rbs6nations.com e decidere voi stessi chi votare. Detto questo, ‘tutto bene’ direte voi... Beh non è proprio così.

Guarda le foto più belle della sfida Italia-Francia

Polemica dicevamo, sì, proprio attorno a Semenzato: da una parte infatti la Federazione accusa il club trevigiano di non impiegare abbastanza il gioiellino azzurro (al quale si dice essere preferito Tobias Botes) che poi fa difficoltà ad inserirsi bene nel contesto azzurro, Mallet infatti lo aveva a lungo bocciato, mentre dall’altra parte replicano tutto l’opposto.

Non era neppure inserito nella lista dei giocatori di interesse nazionale. Così come Barbieri, oggi un altro punto fermo della squadra azzurra – tuonano da Treviso da dove spediscono anche il sito www.benettonrugby.it per far controllare le statistiche, aggiungendo anche che - Nick Mallet è stato quasi costretto ad utilizzarlo dopo che l'allenatore stesso - e la Federazione - lo avevano a lungo bocciato’.

Insomma il ragazzo è promettente e si vede, e deve giocare: dispiace solo che non si riesce a godersi un bel successo senza la polemica, fatto sta che per questo ragazzone di 24 anni (che ha esordito per la prima volta in azzurro il 12 febbraio scorso a Twickenham con l'Inghilterra) il futuro sembra sempre più roseo.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018