Excite

Sagan vince la "Gand-Wevelgem" 2013 ed impenna la bici sul traguardo (video)

  • Getty Images

Peter Sagan ha vinto la "Gand-Wevelgem" 2013, una dell classiche del Nord Europa più prestigiose della stagione. E lo ha fatto dopo aver staccato il gruppetto di testa, tagliando il traguardo in solitaria.

La vittoria della "Gand-Wevelgem" arriva una settimana dopo il suo 2° posto alla Milano-Sanremo e dopo la vittoria nella tappa di Porto Sant'Elpidio alla Tirrreno-adriatico, e ad una settimana dal "Giro delle Fiandre" che si correrà nel giorno di Pasqua.

Peter Sagan, il nuovo Eddy Merckx: le foto

Slovacco 23enne ed in forza al team italiano Cannondale, Peter Sagan è il fenomeno del momento, paragonato al cannibale Eddy Merckx per le sue caratteristiche di passista, di velocista e in montagna.

La vittoria di ieri è stata costruita negli ultimissimi km, quando lo slovacco ha staccato gli 11 fuggitivi in sua compagnia, che avevano un minuto di vantaggio sul gruppo dei migliori.
Sagan si è alzato sui pedali, trionfando per distacco sul traguardo di Wevelgem. Subito dopo averlo tagliato, ha improvvisato un rodeo, impennando la sua bici sulla ruota posteriore e guidandola con una mano sola.

Tirreno-Adriatico: Sagan vince la tappa di Porto Sant'Elpidio

Sagan è giovane ma anche maturo per i successi importanti, visto che pedala dall'età di 9 anni.
Proviene dal mondo della moutain bike (dove ha vinto il titolo nazionale, europeo e mondiale), poi è passato al ciclocross, fino a diventare profesionista nel ciclismo nel 2009.
L'anno scorso vinse ben 3 tappe al Tour de France.

Ha caratteristiche da passita, velocista e in montgna. E' potente, leggero ed efficace: qualità che ne fanno una promessa mondiale.

Domenica prossima, si corre il "giro delle Fiandre"... e ne vedremo delle belle, perchè sarà uno dei favoriti assoluti alla vittoria finale.

Sagan: gli ultimi km ed il trionfo alla "Gand-Wevelgem" 2013

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018