Excite

Sara Errani vince Acalpulco: battuta la Pennetta

  • Infophoto

Sara Errani vince il torneo di Acapulco, battendo Flavia Pennetta con il punteggio di 5-7, 7-6, 6-0, in 2 ore e 28 minuti, in una finale tutta italiana del circuito Wta.
E' il suo terzo titolo in carriera.

Dopo la premiazione, la ravennate ha indossato il classico sombrero messicano.

Per la Errani si profila un grande inizio di stagione, dopo aver giocato i quarti di finale agli Australian Open a gennaio.

Nel torneo di Acapulco, Sara si è aggiudicata anche il torneo di doppio, giocato in coppia con Roberta Vinci.
Le azzurre hanno battuto le spagnole Dominguez Lino e Parra Santonja con il puntyeggio di 6-2 6-1.

In virtù del successo di Acapulco, la Errani si attesterà intorno alla 30° posizione della classifica mondiale ATP (era 30° prima del toreno). A fine partita, la 25enne ravennate ha commentato: "E’ stata una finale combattutissima, ho cercato di essere sempre aggressiva. Non è facile affrontare un’altra italiana: sono fiera di averlo fatto nel migliore dei modi. Un match del genere mi riempie di fiducia e questo è positivo in vista dei tornei sul cemento. Ora parto per Indian Wells, poi c’è Miami".

Flvia Pennetta, che ha festeggiato il 30° compleanno il 25 febbraio, non è riuscita a vincere il torneo di Acapulco per la 3° volta (in 5 finali giocate). In caso di succeeso, sarebbe stato il suo 10° titolo assoluto.

A proposito della vittoria della sua amica, la Pennetta ha commentato: "Lei va come una moto ed è stata più incisiva nei momenti importanti. Più passava il tempo, più commettevo errori, poi nel terzo set non avevo più energie sufficienti per lottare ad armi pari. Il mio tennis sta lentamente crescendo, spero di esprimermi così anche nel prossimi tornei".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018