Excite

Schiavone, il sogno continua: è semifinale a Parigi

E’ ancora lei! Francesca Schiavone non molla il colpo e ancora una volta ha deciso di farci venire un infarto in questo Roland Garros, infatti battendo in tre set la russa Anastasia Pavlyuchenkova (n°14 al mondo) sul punteggio di 1-6 7-5 7-5 è approdata ancora una volta in semifinale del torneo nel quale detiene il titolo dopo il 2010.

Rivivi tutte le emozioni del Roland Garros 2011

Le immagini del successo di Francesca Schiavone nel roland Garros 2010

Un inizio lento e che spaventa un po’ tutti, perso il primo set infatti la Schiavone và sotto anche nel 2° per 4-1, ma da lì in poi c’è la rimonta che alla russa non fa capire più nulla: dal 4-4 Francesca chiude 7-5. Nel 3° set sembra che le cose siano destinate a finire in fretta quando il tabellone dice 5-1 per la milanese, ma non è così perchè la Pavlyuchenkova si fa sotto fino al 5-5, ma Francesca chiude i conti piazzando il il break decisivo nell'undicesimo gioco. Di fronte a lei in semifinale la francese Marion Bartoli, che ha battuto 7-6 6-4 la russa Svetlana Kuznetsova (prima sfida tra le due sulla terra rossa).

Nel finale gioco sempre meglio - ha detto la Schiavone dopo il match - . All'inizio sono un po' un diesel. Infatti non riuscivo a tenere la palla in campo, poi dopo il 6-1 mi sono detta che dovevo continuare e non mollare. E allora sono riuscita a rientrare. Lei ha giocato molto bene – ha concluso - ma ha meno esperienza di me. I miei 30 anni sono ben serviti. Ci ho sempre creduto. Sotto 6-1 4-1 mi dicevo non e' possibile’.

Tra gli uomini, dopo la beffa griffata Fabio Fognini (che dopo aver centrato miracolosamente i quarti si è dovuto arrendere ad un infortunio quando davanti avrebbe avuto Djokovic) avanti Roger Federer che si è sbarazzato 6-4 6-3 7-6 del francese Monfils ed ora se la vedrà con Djokovic, che i tutto questo 2011 non ha mai ancora perso nemmeno un match.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020