Excite

Schumacher, condizioni: filtra pessimismo. I medici: "Ci vuole un miracolo"

  • Getty Images

Il "Telegraph" gela le speranze sulle condizioni di salute di Michael Schumacher. Il tabloid inglese cita una fonte medica, interna all'ospedale di Grenoble e che preferisce restare anonima, per la quale "solo un miracolo" può salvare il sette volte campione di Formula 1.

Una notizia che fa da contraltare a quella filtrata da Grenoble qualche giorno fa, quando una ventata di ottimismo era stata alimentata da alcune frasi filtrate dal management del tedesco: "Le sue condizioni non sono gravi come nelle prime settimane", mentre la Gazzetta dello Sport scriveva: "Schumacher respira da solo".

L'indiscrezione odierna,invece, non promette nulla di buono. Sulle colonne del Telegraph si apprende che i medici hanno voluto parlare con la moglie di Michael, Corinna, per preparla al peggio.

"E' molto probabile che Schumacher resti in coma permanente", ha dichiarato la fonte medica "solo un miracolo può salvarlo. Michael avrebbe dovuto già rispondere alle cure, invece non sono stati registrati miglioramenti. I movimenti sono del tutto involontari, comuni nei pazienti nelle medesime condizioni".

Non è certo la prima indiscrezione (molte delle quali cupe) riguardante Michael Schumacher, ormai dal 29 dicembre ricoverato presso l'ospedale di Grenoble in seguito all'impatto contro due rocce sulle nevi di Meribel.

La mancanza di notizie ufficiali non fa altro che incoraggiare la ridda di voci. A inzio febbraio lo stesso ospedale di Grenoble fu addirittura costretto ad intervenire con uncomunicato ufficiale che smentiva la morte di Schumacher.

"Tutte le notizie che non arrivano dallo staff sono da considerare infondate", ha ribadito Sabine Kehm. Il silenzio, fortemente difeso dalla famiglia Schumacher, però, si fa sempre più pesante.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018