Excite

Schumacher, condizioni. Il comunicato ufficiale: "Segnali di miglioramento"

  • Getty Images

Le condizioni di salute di Michael Schumacher sono in lieve miglioramento. E finalmente non si tratta di una delle innumerevoli indiscrezioni piovute in queste settimane, ma è quanto si apprende dal comunicato ufficiale diffuso dalla manager del sette volte campione del mondo di Formula 1, Sabine Kehm.

LA NOTA - Questo il contenuto della nota che torna a far sperare. "Siamo e restiamo fiduciosi che Michael si risveglierà. Ci sono ogni tanto dei piccoli segnali incoraggianti. È sempre stato chiaro che questa lotta sarà lunga e difficile".

"Michael si è ferito in modo molto serio. E questo è difficile per noi da comprendere dato che le circostanze in cui è caduto erano così banali e dato che in precedenza se l'era cavata in numerose situazioni critiche".

"Proseguiamo questa lotta insieme all'equipe medica nella quale abbiamo fiducia, la durata non ha importanza per noi. Cerchiamo di trasmettere a Michael tutta l'energia che abbiamo, crediamo tutti fortemente che questo lo aiuti e che lui vincerà anche questa volta".

Schumacher è in coma dal 29 dicembre, giorno in cui, intorno alle 11, sciando, impattò contro due rocce sulle nevi di Meribel. Subito trasportato presso l'ospedale di Grenoble, in un primo momento le notizie sulle sue condizioni non descrissero una situazione seria, prima di farsi, a partire dal tardo pomeriggio di quella maledetta domenica, sempre più drammatiche.

L'ultimo comunicato ufficiale sulla salute di Schumi risaliva a diverse settimane fa, un silenzio che ha favorito un via vai di ogni tipo di voce, ottimistiche e tetre.

L'ultima era piovuta due giorni fa, tramite il "Telegraph". "Solo un miracolo può salvare Michael Schumacher", si leggeva sulle colonne del tabloid inglese che citava una fonte anonima interna all'ospedale francese. Oggi il comunicato ufficiale che torna a far sperare. Il gp della vita potrà essere vinto, anche se la corsa è 'lunga e difficile'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018