Excite

Schumacher si prende il 3 per scaramanzia

Questione di scaramanzia e di orgoglio, anche se questo lui non l’ammetterà mai. Michael Schumacher ha chiesto, e ottenuto ovviamente, di correre con la macchina numero 3, nonostante questo numero fosse già stato assegnato al suo compagno di scuderia Nico Rosberg.

Infondo Schumi ha la sua teoria, che tutto sommato non fa una piega, in quanto 7 titoli su 7 sono arrivati con numeri dispari, 5 volte con l'1, una volta con il 3 e un'altra con il 5, e per lui si fa questo ed altro: ‘Ross sa bene che preferisco i numeri dispari’ ha rivelato il campione tedesco al Bild. Pace poi se Rosberg c’è rimasto male, questo sarà solo il primo di una lunga serie di bocconi amari da ingoiare.

Insomma se serve per vincere va bene anche il numero dispari, infondo gli obiettivi di Schumi sono chiari, tanto che ha deciso di sottolinearli ancora a chi non ci sentisse bene, attraverso il suo sito internet: ‘L'obiettivo è chiaro, vogliamo lottare per il titolo. Ho firmato per tre anni e non per uno perché il team ed io vogliamo raggiungere insieme degli obiettivi. E qui la condizione di lavoro è quanto mai unica: c'é Ross Brawn con il team campione in carica, c'é il know-how della Mercedes, abbiamo il miglior motore in circolazione. E vogliamo sfruttare tutte queste cose. Per questo sono certo che sin dall'inizio saremo in lotta. Questi d'altronde sono i miei standard abituali’.

Capito? Schumi non scherza, ed ora che anche il numero 3 sarà piazzato sulla sua monoposto (chissà se Rosberg l’ha capita che neanche in sogno sarà lui la prima guida in casa Mercedes Gp) il tedesco ha ancora più voglia di iniziare a correre.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017