Excite

Schumacher, video dell'incidente alla Procura? Gli inquirenti: "Lo diremo mercoledì"

  • Getty Images

L'ospedale di Grenoble e la portavoce di Michael Schumacher, Sabine Kehm, hanno emesso una nota congiunta sulle condizioni del tedesco. Il sette volte campione dle mondo di Formula 1 è "stabile, ma in condizioni critiche".

Il comunicato stampa precisa inoltre: "La famiglia Schumacher ha chiesto che non vengano diffuse notizie sulle cure cui Michael si sta sottoponendo e la massima discrezione. Per questo, almeno nei prossimi giorni, non ci saranno nè conferenze, né saranno emessi nuovi bollettini".

L'INCHIESTA - Intanto, è giallo sul video contenente le immagini dell'incidente e che sarebbe stato filmato e consegnato da un turista tedesco (scovato dal quotidiano teutonico "Der Spiegel") alla procura di Albertville.

La Gazzetta dello Sport ha contattato il procuratore Patrick Quincy chiedendogli se quel filmato fosse ora in possesso degli inquirenti. "Ve lo diremo nella conferenza stampa che si terrà mercoledì", la netta risposta di Quincy.

LA CONFERENZA STAMPA - E a questo punto è tanta l'attesa intorno alla conferenza che si terrà l'8 gennaio all'interno del Palazzo di giustizia di Albertville. "I membri della famiglia Schumacher hanno chiesto la massima privacy sulla vicenda" hanno dichiarato gli inquirenti "Invitiamo poi i giornalisti a non diffondere notizie false sullo svolgimento dell'inchiesta".

IL CASCO - Uno dei punti oscuri della vicenda riguarda la telecamera posta sul casco di Schumi lamattina del 29 dicembre sulle nevi di Meribel: sarebbe stata inviato a Rosny-Sous-Bois, presso il locale Istituto di ricerca criminale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018