Excite

Schwazer-Donati, è ufficiale la collaborazione tra l'atleta e il re dell'anti-doping: obiettivo Rio 2016

  • Twitter

di Raffaele Natali

Arriva una svolta clamorosa sulla vicenda legata ad Alex Schwazer, il marciatore italiano coinvolto in un discusso caso di doping. Ora l'atleta altoatesino vuole ricominciare e lo farà con il dottore che ha fatto della lotta al doping una ragione di vita: a seguire la ripresa dell'attività agonistica del podista sarà infatti Alessandro Donati, storico allenatore che ha combattuto dagli anni 80 in poi l'utilizzo di prodotti dopanti nell'atletica leggera, nel calcio e nel ciclismo.

Alex Schwazer, ecco le foto della nuova fidanzata

Mercoledì 1 aprile è in programma la conferenza stampa con cui i due presenteranno i dettagli del programma attraverso il quale l'atleta si rimetterà a correre: il team sarà completato dal dottor Dario D'Ottavio, chimico ed membro della commissione di vigilanza antidoping, Giulia Mancini e Gerhard Brandstaetter, rispettivamente manager e legale del marciatore.

Alex Schwazer si confessa a Le Invasioni Barbariche

A sciogliere le riserve su questa particolare unione è stata la decisione di Schwazer nei confronti della Procura di Bolzano: l'atleta ha deciso di collaborare e nell'ultimo interrogatorio reso al pm Bramante, il marciatore avrebbe fornito elementi ritenuti molto rilevanti nell'ambito dell'inchiesta ai danni dei medici Fischietto e Fiorella e l'ex dirigente Bottiglieri. Questa collaborazione ha fatto cadere le ultime incertezze di Donati, ora dettosi convinto sostenitore della causa.

L'obiettivo di Schwazer è quello di riuscire ad arrivare pronto ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro nel 2016: la squalifica di 3 anni e 9 mesi che pende sulla sua testa scadrà il 29 aprile 2016, ma l'atleta è convinto che le rivelazioni fornite alla procura potranno garantirgli uno sconto di pena consistente. Sarà assolutamente necessaria una riduzione della pena: la Fidal infatti ha stabilito per il 30 ottobre, la data ultima per stilare la formazione olimpica che andrà in Brasile.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018