Excite

Sci Alpino, Coppa del Mondo: Innerhofer è il re di Wengen

  • Getty Images

Christof Innerhofer conquista in maniera spettacolare il Lauberhorn di Wengen, oltre il mal di schiena, oltre gli avversari, oltre le difficoltà. Dopo il miglior tempo nella discesa valida per la supercombinata di ieri "Winnerhofer" si è superato, dominando e vincendo la classica di Wengen 16 anni dopo il successo di Kristian Ghedina nel 1997.

Il tempo del campione di Gais è di 2'29"82, 30 centesimi meglio dell'austriaco Klaus kroell e 76 meglio dell'altro austriaco Hannes Reichelt. Per il 28enne finanziere azzurro si tratta della seconda vittoria stagionale, dopo Beaver Creek, e della quinta in carriera, nonostante una stagione difficile per i problemi alla schiena.

Caduto, ma senza conseguenze, Aksel Lund Svindal. Per quanto riguarda gli altri italiani Dominik Paris ha chiuso undicesimo e sono andati a punti anche Peter Fill 18/o e Werner Heel 20/o. La classifica di Coppa del mondo della discesa vede Innerhofer salire al secondo posto con 233 punti, alle spalle di Svindal che ne vanta 285, e davanti a Kroell con 221. Quarto è Paris con 217.

Foto, Sci Alpino: Innerhofer: "Dedicato alla mia fidanzata Martina"

Tra le donne si rivede, invece, Lindsey Vonn che conquista la terza vittoria in carriera sulla Olympia delle Tofane e mostra di avere ritrovato la forma. La statunitense ha chiuso la discesa di Cortina con il tempo di 1'38"25, davanti a Tina Maze a 43 centesimi. Al terzo posto un'altra americana, Leanne Smith con 89 centesimi di ritardo. La migliore azzurra è stata Elena Fanchini settima, che stacca così un biglietto per il prossimo Mondiale di Schladming. Delusione per Daniela Merighetti, in gara fino alla Gran Curva con tempi da podio e poi incappata in un errore che l'ha penalizzata facendola scivolare al 28/o posto. Verena Stuffer ha chiuso 17/a, Nadia Fanchini 24/a e Francesca Marsaglia 25/a. Oltre il trentesimo posto le altre azzurre al via. La classifica di Coppa del mondo vede nettamente al comando Tina Maze con 1414 punti, seguita da Maria Riesch a 744 e da Anna Fenninger con 630. La migliore azzurra è Irene Curtoni 17/a con 254 punti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018