Excite

Altro capitombolo per Razzoli, Slalom a Grange

Ci sono stagioni e stagioni, una ti regale un oro olimpico, l’altra è meglio dimenticarla per sempre. Deve essere quello che sta pensando Giuliano Razzoli che quest’anno è più il tempo che passa steso sulla neve, che i traguardi visti senza essere caduto, ed è unn peccato, specie dopo il bel 3° posto della scorsa settimana a Kitzbuehel.

Purtroppo anche nello slalom in notturna di Schladming il copione si è ripetuto, e stavolta nemmeno si è capito come abbia fatto il Razzo, che viaggiava anche sui buoni tempi, a cadere a due porte dalla fine della seconda manche, fatto sta che è successo, e lui lo ha commentato così: ‘Sentivo di essere fra i migliori, ma è andata così’.

A vincere è il francese Jean Baptiste Grange che ha preceduto i due svedesi Myhrer, in testa dopo la prima prova, e Hargin, e l’unica soddisfazione azzurra la regala il 4° posto di Manfred Moellg, quest’anno indubbiamente l’azzurro più in forma, anche se sarebbe ingiusto non citare l’8° posto di Deville. In classifica generale di Coppa del Mondo intanto continua il dominio di Ivica Kostelic che oggi si è piazzato 5° davanti a Baeck, Byggmark, Deville appunto, Raich e Yuasa.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019