Excite

Sci di fondo, Mondiali Val di Fiemme: Norvegia domina, Piller Cottrer annuncia ritiro

  • Getty Images

Ancora Norvegia. Marit Bjoergen, Heidi Weng, Therese Johaug e Kristin Stoermer Steira hanno vinto l'oro nella staffetta 4x5 km femminile aiMondiali di sci nordico in corso inVal di Fiemme. Le norvegesi hanno battuto, senza problemi, in 1 ora 36'5'' la Svezia, (+26''2) e la Russia, (+45''8).

Quarta piazza per gli Stati Uniti, quinta per la Finlandia, sesta la Francia e settima la Germania. La staffetta italiana, composta da Lucia Scardoni, Virginia De Martin, Debora Agreiter e Marina Piller, ha chiuso in ottava posizione con un ritardo di 2'58''1 dalla Norvegia.

Con la vittoria di oggi Marit Bjoergen è diventata l'atleta con più medaglie vinte nella storia dei Mondiali di sci nordico: sono 18 di cui 11 d'oro, quattro d'argento e tre di bronzo. La campionessa norvegese detiene anche il record di 58 vittorie in Coppa del mondo e tre ori olimpici.

Per la combinata nordica il tedesco Eric Frenzel ha vinto la Gundersen Hs134 battendo in volata l'austriaco Bernhard Gruber. Il bronzo è andato al francese Jason Lamy Chappuis, già vincitore nella Gundersen e della staffetta Hs106. Migliore degli azzurri Alessandro Pittin che ha chiuso al 24/o posto.

Nel frattempo ieri sera il campione azzurro Pietro Piller Cottrer, proprio dalla Val di Fiemme, ha annunciato il ritiro. Dopo 18 anni di Coppa del Mondo, un titolo olimpico e uno mondiale, l'azzurro, a 38 anni, ha deciso di appendere gli sci al chiodo. Piller Cottrer ha conquistato, in carriera, 36 podi in Coppa del Mondo (otto vittorie, tra individuali e staffette) e la Coppa di specialista distance 2009, unico italiano a riuscire nell'impresa. In bacheca anche un oro olimpico in staffetta (Torino 2006), due argenti (Staffetta Salt Lake City 2002 e 15Km F Vancouver 2010) e un bronzo (Combinata Torino 2006). Nel 2005 vinse il titolo mondiale a Oberstdorf nella 15Km F con argento il compagno di squadra Fulvio Valbusa. "Ho deciso di ritirarmi – ha spiegato -dopo l'incidente alla Marcialonga che mi ha impedito di partecipare a questi Mondiali".

Domani toccherà alla staffetta maschile con Dietmar Noeckler al lancio, Giorgio Di Centa nella seconda frazione in alternato e Roland Clara e David Hofer nel passo pattinato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018